Il paese di Budoni (Nu - Sardegna)

Il territorio di Budoni si estende all'interno dell'area geografica nota con il nome di Baronia. In particolare l'agro di Budoni si estende sulla costa nord-est della Sardegna, confinando con i territori di Posada a sud e di San Teodoro a nord. Insenature, scogliere, lunghi arenili di finisssima sabbia bianca disegnano i contorni di questo territorio, i cui colori vengono ravvivati da un mare cristallino. La fortunata posizione geografica lo rendono uno dei principali centri turistici non solo della costa orientale, ma dell'intera Sardegna. Non mancano piccoli stagni salmastri, ricchi di una folta vegetazione vegetazione e di fauna acquatica, tappe immancabili nelle rotte migratorie delle colonie di fenicotteri rosa. Il paese, nel cui centro si trova la chiesa di San Giovanni Battista, risalente alla fine degli anni '60, Ŕ siti archeologichi risalenti all'etÓ nuragica. Degni di menzione sono, infatti, il nuraghe Su Entosu, il nuraghe Conca 'e Bentu e la Domus de Jana (traduzione letterale "Casa delle fate") de l'Agliola nei pressi della frazione di SolitÓ. Tipici di questa zona della Sardegna, ai confini con l'area geografica della Gallura, sono le tante frazioni note con il nome di Stazzi.Da visitare sicuramente lo Stazzu di San Pietro che senza dubbio potrÓ fornire un'idea di quello che Ŕ l'antico borgo sardo. Frazione di particolare importanza turistica Ŕ poi quella di Ottiolu, presso cui si trova l'omonimo porticciolo, punto di partenza ideale per piccole escursioni nel parco marino di Tavolara e Molara. Tante altre informazioni sono ancora reperibili sul sito ufficiale del comune: www.comune.budoni.nu.it